lunedì 20 settembre 2021

The D Daily 20 September 2021

 
Il caporedattore del principale quotidiano tedesco chiede scusa per la copertura mediatica dettata dalla paura COVID.
dangelosante­.info
Si è scusato per aver detto ai bambini "che avrebbero ucciso la nonna". In un discorso pronunciato davanti alla telecamera, Julian Reichelt ...
 
Israele riconosce la validità della diplomazia USA nei confronti dell'Iran
voltairenet­.org
In un'intervista a Foreign Policy , il ministro israeliano della Difesa, generale Benny Gantz, ha riconosciuto la validità della politica (...) [Rete Voltaire]
 
Clinton, Bush e Obama accolgono i rifugiati afgani
voltairenet­.org
I presidenti Bill Clinton, George W. Bush e Barack Obama hanno costituito un'associazione per accogliere rifugiati afghani negli Stati (...) [Rete Voltaire]
 
Inchiesta sulla morte sospetta di un testimone del processo Netanyahu
voltairenet­.org
La Grecia ha deciso di aprire un'inchiesta sulla morte apparentemente accidentale d'una coppia di israeliani. Haim e Esther Giron hanno (...) [Rete Voltaire]
 
Gli Emirati hanno incaricato il Mossad della sicurezza dell'Esposizione Universale
voltairenet­.org
Gli Emirati Arabi Uniti hanno incaricato il Mossad israeliano della sicurezza dell'Esposizione Universale, che si svolgerà dal 1° ottobre (...) [Rete Voltaire]


Il caporedattore del principale quotidiano tedesco chiede scusa per la copertura mediatica dettata dalla paura COVID.


Si è scusato per aver detto ai bambini "che avrebbero ucciso la nonna".


In un discorso pronunciato davanti alla telecamera, Julian Reichelt si è scusato per la copertura giornalistica della Bild che era stata “come un veleno” e “vi aveva fatto sentire come se foste un pericolo mortale per la società”.

Reichelt ha diretto le sue scuse principalmente ai bambini che erano stati terrorizzati dalla copertura mediatica allarmista che, a sua volta, aveva causato un incremento della depressione infantile e dei suicidi in tutto il mondo.

“Ai milioni di bambini di questo Paese di cui è responsabile la nostra società, voglio esprimere qui ciò che né il nostro governo né il nostro Cancelliere osano dirvi. Vi chiediamo di perdonarci”, ha detto.

“Perdonateci per questa politica che, per un anno e mezzo, vi ha reso vittime di violenza, abbandono, isolamento e solitudine”.

“Abbiamo convinto i nostri figli che avrebbero ucciso la nonna se avessero osato essere quello che sono, bambini. O se avessero incontrato i loro amici. Nulla di tutto questo è stato scientificamente provato”.

domenica 19 settembre 2021

The D Daily 19 September 2021

 
Aukus e Quad, verso una Nato asiatica anticinese. Biden esclude e umilia l'Ue
comedonchisciotte­.org
Di Lorenzo Lamperti, Affaritaliani.it Sì Australia, sì Giappone, sì India, sì anche il Regno Unito. Ma l'Unione europea, quella no. Joe Biden lancia una "santa alleanza" anti cinese, ma nel farlo ign…
 
La voce Delle Voci - Scuse respinte
lavocedellevoci­.it
Legittimare la giustificata indignazione per un gravissimo incidente di percorso della navigata giornalista Palombelli (attiva dagli anni '70) richiede forse di partire dall'ultima citazione dell'enc…
 
Le piccole vittorie di Biden
comedonchisciotte­.org
Dmitry Orlov cluborlov.wordpress.com Per un bambino, la vittoria può essere sputare un boccone di cibo il più lontano possibile, per un adulto nel fiore degli anni, la vittoria può essere andare a le…
 
LAMORGESE RISCHIA DI RESTARE SENZA POLIZIOTTI. 21mila Agenti Senza Vaccino come il 35 % dei Militari Usa
databaseitalia­.it
Fonte originale: articolo Gospa News Sebbene a distanza di migliaia di chilometri c'è una perfetta sintonia tra circa il 25 % dei poliziotti italiani ed il 35 % dei militari americani. Una moltitudin…
 
1984 Agosto Dicembre. Mirella&Emanuela
emanuelaorlandi­.altervista­.org
MIRELLA GREGORI – EMANUELA ORLANDI DIARIO DI UNA STORIA VERA 03 agosto 1984 Alla redazione dell'Agenzia Ansa di Mestre (Venezia) arriva il primo

Powered by

Paper.li logo

Finity SA
Innovation Park EPFL, Building C, 1015 Lausanne, Switzerland

Privacy

sabato 18 settembre 2021

The D Daily 18 September 2021

 
GREEN PASS, INGANNO CRIMINALE SUI TAMPONI. PCR Vietati negli USA. Gratuiti in Austria e Francia, in Italia NO! Draghi pro Big Pharma
databaseitalia­.it
Fonte originale: articolo di Gospa News Sono 5.117 i nuovi contagi di Covid-19 in Italia (ieri 4.830), a fronte di 306.267 tamponi giornalieri effettuati (ieri 317.666). La percentuale di positivi co…
 
Met Gala 2021: L'ennesima dimostrazione della follia elitaria
comedonchisciotte­.org
Il MET Gala 2021 è stato un evento bizzarro pieno di potenti messaggi e simbolismi. Ecco i costumi più folli dei burattini dell'elite.
 
Trovato graphene nei vaccini anti-covid: interrogazione al ministro Speranza
comedonchisciotte­.org
In un documento scientifico elaborato da un prestigioso laboratorio italiano, si dimostra il ritrovamento di graphene in un campione del vaccino Comirnaty
 
Perché il diavolo ha questa gran fretta di finire il lavoro
libreidee­.org
Perché il diavolo ha fretta di finire il lavoro: entro ottobre la campagna di digitalizzazione prevista dall'Agenda, truccata da emergenza sanitaria
 
La voce Delle Voci - All'appello del tribunale di Milano per 7 volte: "Assente"
lavocedellevoci­.it
Una santa alleanza connette le mancate sedute del 'Rubi ter' (processo davvero pericoloso per la condizione di uomo libero di Berlusconi) con le bizze della sua salute a corrente alterna. 'Saltata' s…

Powered by

Paper.li logo

Finity SA
Innovation Park EPFL, Building C, 1015 Lausanne, Switzerland

venerdì 17 settembre 2021

The D Daily 17 September 2021

 
Un medico vuole fare "paura al pubblico" e gonfiare i numeri dei pazienti COVID: "se non ti vaccini, sai che morirai" - Come Don Chisciotte
comedonchisciotte­.org
Tom Pappert nationalfile.com National File ha ottenuto una registrazione di una videoconferenza Zoom tra alcuni medici e un direttore di marketing del Novant Heath New Hanover Regional Medical Center…
 
Gran Bretagna, dati ufficiali: in sei mesi 30.505 morti entro 21 giorni dalla prima dose di un vaccino Covid
comedonchisciotte­.org
Daily Expose I dati ufficiali dell'Office for National Statistics hanno inavvertitamente rivelato che, in Inghilterra, nei primi 6 mesi del 2021 sono morte 30.305 persone entro ventuno giorni dalla v…
Proteste violente contro il green pass, i giornalisti scelti come bersagli. Dieci esempi
ossigeno­.info
Dal mail bombing ai messaggi audio con minacce: una esemplificazione dei casi di violenza durante le manifestazioni di agosto 2021 contro il green pass OSSIGENO 16 settembre 2021 – Da fine luglio, og…
 
La voce Delle Voci - 11 settembre – Dal governo mondiale all'estorsione mafiosa
lavocedellevoci­.it
La coincidenza tra il ritiro delle truppe dall' Afghanistan e il ventennale dell'11 settembre fa intuire che si è concluso un ciclo. Molti lo identificano come il ciclo dell'impero americano e delle …
 
Il tasso di ospedalizzazione Covid-19 sotto i 50 anni è del 175% più alto rispetto ai non vaccinati secondo i dati PHE
vocidallastrada­.org
Il Covid-19 ha colpito in modo sproporzionato gli anziani e i vulnerabili con altre condizioni di base, e i dati mostrano che il rischio di ...

Powered by

Paper.li logo

Finity SA
Innovation Park EPFL, Building C, 1015 Lausanne, Switzerland

John Pilger: Assange, un giorno nella morte della giustizia britannica


Il noto giornalista pluripremiato John Pilger commenta l’ultima vicenda di Julian Assange. Infatti,  mercoledì scorso si è consumata una pagina vergognosa della giustizia britannica che ha accolto le obiezioni degli Stati Uniti d’America in merito alla sentenza di un tribunale inglese, dello corso gennaio, che impediva al fondatore di WikiLeaks di essere estradato in quanto il suo stato di salute mentale lo avrebbe indotto al suicidio non reggendo il sistema carcerario statunitense.

 

Ieri mi sono seduto alla Corte 4 della Royal Courts of Justice di Londra con Stella Moris, la compagna di Julian Assange. Conosco Stella da quando conosco Julian. Anche lei è una voce di libertà, proveniente da una famiglia che ha combattuto il fascismo dell’Apartheid. Oggi, il suo nome è stato pronunciato in tribunale da un avvocato e un giudice, persone dimenticabili se non fosse per il potere dotato del loro privilegio.

L’avvocato, Clair Dobbin, è al soldo del regime di Washington, prima di Trump poi di Biden. Lei è il mercenario d’America. Il suo obiettivo è Julian Assange, che non ha commesso alcun crimine e ha svolto un servizio pubblico storico esponendo le azioni criminali e i segreti su cui i governi, in particolare quelli che affermano di essere democrazie, basano la loro autorità.

Per chi lo avesse dimenticato, WikiLeaks, di cui Assange è fondatore ed editore, ha svelato i segreti e le bugie che hanno portato all’invasione di Iraq, Siria e Yemen, il ruolo omicida del Pentagono in dozzine di paesi, il progetto catastrofico di 20 anno in Afghanistan, i tentativi di Washington di rovesciare governi eletti, come quello del Venezuela, la collusione tra oppositori politici nominali (Bush e Obama) per soffocare un’indagine sulla tortura e la campagna Vault 7 della CIA che ha trasformato il tuo cellulare, persino la tua TV, in una spia a casa tua.

WikiLeaks ha pubblicato quasi un milione di documenti dalla Russia che hanno permesso ai cittadini russi di difendere i propri diritti. Ha rivelato che il governo australiano era in collusione con gli Stati Uniti contro il proprio cittadino, Assange. Ha creato il collegamento tra la Fondazione Clinton e l’ascesa del jihadismo negli stati armati americani nel Golfo.

C’è di più: WikiLeaks ha rivelato la campagna degli Stati Uniti per sopprimere i salari in paesi sfruttatori come Haiti, la campagna di tortura dell’India in Kashmir, l’accordo segreto del governo britannico per proteggere gli ” interessi statunitensi ” nella sua inchiesta ufficiale sull’Iraq e il piano del Ministero degli Esteri britannico per creare un finta “ zona di protezione marina ” nell’Oceano Indiano per defraudare gli isolani di Chagos del loro diritto al ritorno.

In altre parole, WikiLeaks ci ha dato notizie reali su chi ci governa e ci porta in guerra, non il giro preordinato e ripetitivo che riempie i giornali e gli schermi televisivi. Questo è vero giornalismo; e per il crimine del vero giornalismo, Assange ha trascorso la maggior parte dell’ultimo decennio in una forma di incarcerazione o nell’altra, inclusa la prigione di Belmarsh, un posto orribile.

Gli è stata diagnosticata la sindrome di Asperger, è un visionario gentile, un intellettuale guidato dalla sua convinzione che una democrazia non è una democrazia a meno che non sia trasparente e responsabile.